Il cranio ospita 4 dei nostri 5 sensi (vista, udito, olfatto, gusto) ed è la porta di accesso del canale alimentare e del sistema respiratorio. Il cranio è “vivo”, le ossa si muovono ritmicamente con una pulsazione di circa 12-13 cicli al minuto (MRP o Movimento Respiratorio Primario) e questo movimento si trasmette alle meningi e contribuisce alla circolazione del liquor. Al movimento delle ossa craniche contribuiscono la masticazione e la deglutizione. Se le ossa si muovono nel modo giusto siamo in equilibrio e stiamo bene sia fisicamente che mentalmente. Se il movimento è bloccato, anche solo in parte, compaiono problemi posturali ed emozionali, tensioni e dolori in varie parti del corpo. Compito dell’osteopata, oltre a trattare le articolazioni, i muscoli, le fasce e i visceri che ne abbiano bisogno, è proprio quello di “sentire” il movimento delle ossa craniche e aiutare il dentista a capire se l’attivatore proposto e le sue modifiche vanno nella giusta direzione di armonizzazione del cranio e del corpo.