omeopatia_ferraraMetodica che considera non solo il sintomo o l’organo coinvolto, ma tutto l’organismo umano, compresa la sfera psico-emozionale. L’individuo è inoltre unico e irripetibile e non può quindi esistere una terapia uguale per tutti. Si indaga a 360° sull’ORIGINE della malattia e sulla sua EVOLUZIONE, utilizzando tecniche di Kinesiologia, EAV, VEGA TEST, VEGA CHECK, colloquio omeopatico, test acidosi metabolica e test delle intolleranze alimentari ma anche, se necessari, esami ematochimici tradizionali , radiografie, ecografie o altro. Il tutto per formulare una diagnosi che consideri la CAUSA della malattia, non solo IL SINTOMO, e integri i risultati con l’individuo unico che abbiamo di fronte. I farmaci proposti sono assolutamente naturali e appartengono al regno animale, vegetale e minerale e sono praticamente privi di effetti collaterali. La terapia omeopatica non punta mai alla soppressione del sintomo ma al riequilibrio globale dell’intero organismo, e questo fa scomparire anche il sintomo. Poiché siamo abituati a “sopprimere il sintomo” con farmaci chimici potenti, che agiscono in fretta (quando agiscono), siamo portati a credere che l’omeopatia funzioni in tempi troppo lunghi. Questa credenza è assolutamente errata! Ho visto spesso rimedi omeopatici agire molto più in fretta e in modo duraturo rispetto ai corrispondenti farmaci di sintesi…… MEDITIAMO!!!

TERAPIA N.E.I. (Integrazione Neuro Emozionale)

Metodica messa a punto dal Dr. Roy Martina volta a rimuovere i blocchi emozionali che ci impediscono di vivere in armonia con noi stessi. Attraverso test kinesiologici è possibile “fare domande” all’inconscio e “ricevere risposte”. E’ possibile quindi ricostruire il contesto in cui è nato un blocco emozionale e, tramite appropriate tecniche di respirazione, rimuoverlo dal paziente. I blocchi emozionali ci impediscono di agire e vivere in armonia. Rimuoverli significa avere nuove grandi possibilità di “fare” e “crescere” costantemente tutti i giorni. Esempi pratico: ho il terrore dell’acqua o di parlare in pubblico. Dopo alcune sedute di NEI sono in grado di andare a nuotare tranquillamente o di parlare davanti ad una platea numerosa….